Il geroglifo di Marte, un cerchio sormontato da una freccia diretta verso destra, ben rappresenta l’energia aggressiva che si distacca  dal mondo soggettivo umano e parte verso un bersaglio lontano.

Il cerchio è la Terra, la freccia è il salto qualitativo, l’allontanamento dalla fisicità.

Questo concetto molto suggestivo, raffigurante il viaggio dall’ambiente immediato agli spazi infiniti, esprime l’energia del pianeta: virilità, coraggio, forza e slancio aggressivo.

Per esprimere questo “fuoco”maschile sono partita da un fondo di resine: messer, incenso, balsamo del tolu.

Il cuore rivela note lievi di legno di rosa, cannella e vaniglia. Completano l’armonia forti e vibranti essenze di muschio di quercia, patchouli, legno di cedro, sandalo del Mysore.

Nonostante sia forte la componente “Yang”, questo profumo è unisex e riesce a comunicare un senso di conforto “paterno” e fiducia.